Italia, rapporto social media: YouTube leader incontrastato. Tik Tok in crescita

La piattaforma di condivisione video ha raggiunto 36.173 milioni di persone, a dicembre

Un’analisi condotta dall’esperto di social media in Italia, Vincenzo Cosenza, fotografa i trend degli italiani fino a dicembre 2019: la loro piattaforma social preferita è stata YouTube, seconda Facebook mentre la stella nascente è TikTok. L’esito dello studio viene fuori da un contesto in cui nel 2019 gli italiani che hanno navigato in rete almeno una volta al mese sono stati 41,6 milioni, per un tempo medio a persona di oltre 104 ore.


«A dicembre YouTube – spiega Cosenza – ha raggiunto 36.173 milioni di persone. Nello stesso mese Facebook ne ha catturate 35.906 milioni. Entrambi in leggero miglioramento, 2,7 punti, rispetto a 12 mesi fa». Stabile in terza posizione è Instagram (coinvolge 27.073 milioni di italiani, 15,6% in più anno su anno); segue LinkedIn con un’audience di 18,781 milioni di
persone (+13,5% in un anno), «un miglioramento di tutto rispetto». A
seguire Pinterest (16,642 milioni di persone, +35% sul 2018).

Cresce anche Twitter arrivando a superare i 10 milioni (+9%) e Snapchat con oltre 2,7 milioni (+14%). Rispetto al tempo di permanenza degli utenti, il social utilizzato al primo posto per gli italiani è Facebook che a dicembre ha toccato le 16 ore e 24 minuti al mese per persona.

Infine, l’esperto fa una distinzione tra social usati prevalentemente da smartphone e quelli che vengono fruiti anche da desktop. Quelli che vengono utilizzati oltre il 90% del tempo sugli smartphone sono Instagram (97%), Twitter (92%), Snapchat (92%), TikTok (91,5%). Quelli con l’utilizzo più alto da desktop sono YouTube (25%), Pinterest (19%) e Tumblr (18%).

Leggi anche: