WhatsApp passa al lato oscuro: arriva la modalità dark per i dispositivi iOS e Android – Il video

Il servizio di messaggistica ha rilasciato un nuovo aggiornamento che prevede la possibilità di passare all’interfaccia scura, per ridurre l’affaticamento della vista

WhatsApp passa al lato oscuro, quantomeno sul fronte dell’interfaccia. Il servizio di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook ha rilasciato su scala mondiale un nuovo aggiornamento che permetterà agli utenti di poter impostare la modalità “dark” sull’app istallata sui dispositivi iOS e Android. 


Lo sfondo scuro ha lo scopo di ridurre l’affaticamento visivo in ambienti con scarsa illuminazione, così come mostrato nel video dell’annuncio di questa nuova funzionalità. Nell’ironico spot, sulle note di The sound of silence di Simon & Garfunkel, vengono mostrate le situazioni più comuni d’utilizzo in cui la modalità “luminosa” non fa altro che generare disturbi visivi non solo all’utente, ma anche a chi gli sta intorno.

«La modalità scura – si legge nel comunicato ufficiale della società – conferirà un nuovo look all’interfaccia di WhatsApp. È stata progettata non solo per ridurre l’affaticamento della vista in ambienti con scarsa illuminazione e per aiutare la visibilità, ma anche per aiutare a evitare situazioni poco piacevoli in cui la luce del telefono arreca disturbo». 

La nuova modalità potrà essere abilitata dai possessori di un dispositivo con iOS 13 (e versioni successive) o Android 10 attraverso le impostazioni principali di sistema. Per gli utenti che utilizzano versioni Android 9 (o precedenti) avranno modo di attivare la versione “dark” direttamente nelle impostazioni dell’app, modificando il tema in “scuro”. Nessuna possibilità di modificare l’interfaccia per gli utenti Apple che utilizzano un sistema operativo precedente a quello di iOS 13.

Leggi anche: