Allerta meteo nel Nord Italia: danni e violenti nubifragi dal Veneto alla Lombardia – Il video

Esonda l’Adige: chiusa l’autostrada del Brennero. Oltre 450 interventi dei vigili del fuoco. La situazione Regione per Regione

Il maltempo ha colpito il Nord Italia nell’ultimo fine settimana d’agosto e non accenna ad allentare la sua morsa. Oggi, 30 agosto, è stato dichiarato bollino rosso per la Lombardia; arancione in Trentino, Friuli, Liguria, Toscana e Veneto, infine giallo per l’Emilia Romagna, Lazio, Marche, Piemonte e Umbria. I vigili del fuoco hanno effettuato più di 450 interventi per allagamenti e danni. Ecco gli aggiornamenti relativi alle Regioni più colpite.

Trentino Alto Adige, chiusa l’autostrada del Brennero

A causa dell’esondazione dell’Adige, l’autostrada del Brennero è chiusa in entrambe le direzioni tra Bolzano e S.Michele per motivi di sicurezza. I veicoli vengono deviati sulla parallela strada statale del Brennero. Sull’autostrada, a causa della chiusura, si sono invece formate code in entrambe le direzioni. L’autostrada è stata chiusa precauzionalmente su ordine della Protezione civile dell’Alto Adige.

Veneto, trombe d’aria e allagamenti

Nelle ultime 24 ore in Veneto sono state segnalate trombe d’aria, che hanno provocato la caduta di alberi. L’ondata di maltempo ha portato anche grandine e violenti nubifragi, in particolare nel Veronese; un tornado ha provocato danni al palazzetto dello sport di Crosara. «Il maltempo si è abbattuto anche oggi su numerosi comuni del Veneto. Si segnalano danni notevoli per trombe d’aria, allagamenti, e fortissime raffiche di vento in molte zone […] Risultano colpiti i territori di di Vicenza, Verona, Belluno: in quest’ultimo comune si sta valutando la possibilità di evacuare alcune abitazioni», ha dichiarato il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia in contatto con la Protezione civile di Marghera.

Lombardia, un disperso a Varese

In Lombardia, a Milano, si tiene d’occhio il libello idrometrico del Seveso e del Lambro. Un uomo del Comasco è disperso a Varese. Intorno alle 11 è stato travolto e trascinato via da un torrente. Le ricerche del 38enne si sono interrotte la sera del 29 agosto, a causa delle condizioni meteo avverse.

Forti venti in Liguria

In Liguria, a seguito della tromba d’aria che è arrivata fino alla spiaggia di Genova, le condizioni meteo sono lievemente migliorate. Ancora forte è il vento, con raffiche che toccano i 140km orari registrati a Fontana Fresca e aumenta il moto ondoso su tutta la costa.

«Dalle prime ore di domani – dice il bollettino della Protezione Civile – le piogge tenderanno ad estendersi a parte del centro, specie sulle aree tirreniche, con un rinforzo dei venti meridionali a ridosso dei settori appenninici centro-settentrionali».

Leggi anche: