Grosjean miracolato parla dal letto in ospedale: «Ero contrario all’Halo, ma senza non sarei qui» – Il video

Il pilota della Haas ha voluto tranquillizzare tutti gli appassionati di automobilismo con un filmato postato dal suo letto di ospedale. E ha ringraziato la barra di protezione che gli ha salvato la vita

Il pilota francese di F1 Romain Grosjean, protagonista di un terribile incidente alla partenza del Gp del Bahrain, ha voluto tranquillizzare tutti gli appassionati di automobilismo con un video dal suo letto di ospedale. La Haas che guidava è andata in testa coda sbattendo contro le protezioni a 220 km orari, si è spezzata in due e ha preso fuoco: Grosjean ne è uscito dopo 9 secondi, con qualche bruciatura ma miracolosamente illeso.


Nel filmato postato su Instagram, il francese afferma: «Ciao a tutti, volevo solo dirvi che sto bene, più o meno bene. Grazie mille per i messaggi. Ero contrario all’Halo qualche anno fa, ma credo sia la cosa migliore che è stata introdotta in Formula 1. Senza Halo non sarei qui a parlarvi». Halo è un sistema di protezione che consiste in una barra curva posta a protezione della testa del pilota. Sperimentato per la prima volta nel 2015, è diventato obbligatorio dal 2018.

Video: Instagram / grosjeanromain

Leggi anche: