Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Le immagini della nuova eruzione dell’Etna. È la quarta in una settimana – Il video

L’attività eruttiva non ha causato problemi nelle zone limitrofe. Anche l’aeroporto Bellini di Catania è rimasto in funzione

Nella notte tra il 18 e il 19 maggio l’Etna ha iniziato una nuova attività eruttiva che interessa il cratere Sud-Est. Le fontane di lava e le alte colonne di cenere si sono disperse nelle aree a Nord del monte, ma non hanno provocato problemi ai centri abitati limitrofi né all’aeroporto “Vincenzo Bellini” di Catania. Alle 13:30 circa, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia della stessa città ha comunicato che l’emissione di cenere dal cratere è terminata attorno alle 11:50. Non è inconsueto che il vulcano si accenda: nelle ultime settimane l’Etna ha più volte dato spettacolo.


Video: Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev


Leggi anche: