Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Csm, l’ex magistrato Palamara rinviato a giudizio per corruzione. Il 15 novembre il processo a Perugia

Insieme all’ex consigliere del Csm, sarà giudicata per concorso in corruzione anche Adele Attisani. Il Gup assolve Fuzio

L’ex consigliere del Csm Luca Palamara è stato rinviato a giudizio. Palamara era stato accusato di corruzione dalla procura di Perugia per i suoi rapporti con l’imprenditore Fabrizio Centofanti. La richiesta è stata disposta dal Gup Piercarlo Frabotta che ha fissato il processo al prossimo 15 novembre e ha accolto anche la richiesta di patteggiamento a un anno e sei mesi per Centofanti dopo le sue dichiarazioni ai magistrati perugini lo scorso giugno. A giudizio con Palamara per concorso nel reato di corruzione anche Adele Attisani. Lo stesso Gup ha assolto l’ex procuratore generale della Cassazione Riccardo Fuzio per l’accusa di rivelazione del segreto di ufficio per la quale rischiava otto mesi. Secondo il giudice il fatto non sussiste.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: