Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tokyo 2020, alla fine arriva anche la 40esima medaglia: bronzo nella ginnastica ritmica

Le Farfalle hanno ottenuto il punteggio di 87.700, conquistando un podio storico dopo il quarto posto di Rio 2016

La nazionale azzurra di ginnastica ritmica ha conquistato una medaglia di bronzo nella finale a otto squadre dei Giochi Olimpici di Tokyo. Il quintetto, formato da Agnese Duranti, Alessia Maurelli, Daniela Mogurean, Martina Santandrea e Martina Centofanti, si è posizionato dietro alla Bulgaria e alla Russia con il punteggio di 87.700. Per le azzurre è una grande rivincita dopo il quarto posto di Rio 2016. Un podio che regala all’Italia anche la quarantesima medaglia di queste Olimpiadi e un altro record per la spedizione azzurra che per la prima volta è andata a medaglia per 16 giorni consecutivi.


La premiazione

Cinque anni di lavoro, 4+1 a causa della pandemia. Le lacrime, la commozione, e un podio che per le azzurre è storico. Con incredulità il quintetto della nazionale di ginnastica ritmica si è messo al collo una medaglia a cui, forse, non credevano nemmeno loro. Ma la prova delle atlete italiane è stata eccezionale. Un riconoscimento dopo anni di duro lavoro per un movimento in cui l’Italia è tra le migliori interpreti a livello mondiale.


Leggi anche: