Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ancora un femminicidio in poche ore, arrestato un 52enne in provincia di Cosenza: ha ucciso sua moglie a coltellate

La donna è stata uccisa dopo un litigio in casa. La coppia aveva due figli

Un secondo femminicidio è avvenuto oggi 13 settembre in provincia di Cosenza, a poche ore da quello di Brescia. A Fagnano Castello, in provincia di Cosenza, una donna di 43 anni, Sonia Lattari, è stata uccisa dal marito con alcune coltellate. L’uomo, Giuseppe Servidio, 52 anni, è stato fermato dai carabinieri di Cosenza intervenuti sul posto. Servidio è stato fermato mentre vagava attorno a casa in stato confusionale. Secondo le prime ricostruzioni l’omicidio sarebbe avvenuto dopo un litigio in casa tra i due. La coppia aveva due figli.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: