Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Monza, botte e insulti in classe ai bimbi dell’asilo: «Ti stacco la testa… bestia». Interdetta una maestra – Il video

A incastrare la maestra sono state le immagini delle telecamere nascoste, installate dai carabinieri dopo le segnalazioni dei genitori: al ritorno dall’asilo, i bambini erano spaventati e traumatizzati

Picchiava e insultava i suoi piccoli alunni dai 3 e 5 anni la maestra d’asilo di 59 anni denunciata dai carabinieri di Monza e interdetta per un anno dalla professione. Le indagini dei carabinieri sulla donna sono partite circa due mesi fa, dopo che i militari hanno ricevuto alcune segnalazioni da parte dei genitori, insospettiti dai bambini spesso spaventati e traumatizzati al ritorno dall’asilo. Sono circa 17 i piccoli maltrattati dalla donna, che li picchiava con calci e pugni e ai quali urlava: «Ti stacco la testa… bestia… oca… beduini… vi taglio le mani». Sfoghi che la donna rivolgeva ai piccoli quando non eseguivano i suoi ordini, li trascinava afferrandoli dai vestiti o dalle braccia. Quel insulti sono stati registrati dalle telecamere nascoste, installate dai carabinieri dopo le prime segnalazioni.


Leggi anche: