Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Auto elettriche, per la prima volta in Europa sono state vendute di più di quelle a diesel

Sul totale di veicoli immatricolati ad agosto, il 21% non ha i tradizionali motori a combustione

In un momento in cui la produzione nel settore automobilistico è contratta a causa della carenza di chip per l’elettronica, arriva una buona notizia per il futuro del comparto. Lo scorso agosto in Europa, 151.737 immatricolazioni sono state relative ad auto ibride o totalmente elettriche. Un aumento, su base annua, del 61% e che porta il volume complessivo, da gennaio ad agosto 2021, a 1,32 milioni di unità. Ma è il confronto con la vendita di auto diesel che dà ancora più valore ai dati rilevati da Jato Dynamics e pubblicati in un paper lo scorso 27 settembre: 10.100 in più rispetto ai veicoli a gasolio. Ed è sorpasso. La domanda dei consumatori si è incentrata particolarmente sulle versioni elettriche o ibride di Fiat 500, Hyundai Kona, Kia Niro, Opel Corsa e Peugeot 208. L’exploit, però, si è registrato in casa Volkswagen: il modello ID.3 è stato il più venduto tra gli elettrici in Europa. In generale, considerando le automobili di tutte le tipologie, l’auto più immatricolata ad agosto è la Dacia Sandero, quinta ampliando l’arco temporale dell’indagine a tutto il 2021.


Leggi anche: