Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Transenne sui binari e fumogeni: i No vax bloccano la ferrovia tra Torino e la Francia

Questa mattina, cinque uomini hanno sbarrato la strada a un treno di pendolari in Val di Susa

Un gruppo di No vax ha bloccato la ferrovia internazionale Torino-Bardonecchia-Francia. È successo verso le sei di questa mattina, quando cinque uomini incappucciati, brandendo un bengala rosso, hanno paralizzato il traffico lungo la linea. L’azione arriva qualche ora dopo la manifestazione No Green pass che si è svolta ieri pomeriggio in piazza della Repubblica a Susa. I cinque hanno sbarrato i binari con transenne, catene antifurto e lucchetti, alla stazione di Meana in Val di Susa. E poi, prima di darsi alla fuga, hanno acceso i fumogeni e appeso lo striscione «No vax, blocchiamo tutto». A farne le spese sono stati i passeggeri – per la maggior parte pendolari – del treno regionale 26905 Bordonecchia-Torino, che in quel momento era fermo in stazione. Il mezzo è rimasto bloccato per un’ora e i pendolari sono stati tutti trasferiti su un altro treno. Tolte le transenne, la circolazione ferroviaria è tornata alla normalità. Sono in corso le indagini della Polizia ferroviaria e la Digos di Torino, che stanno esaminando i video delle telecamere di sorveglianza.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: