Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Zelensky alla Cbs: «Questo è un genocidio. La Russia vuole sterminarci tutti» – Il video

Il presidente ucraino alla tv americana ha accusato ancora una volta Mosca di voler annientare la popolazione ucraina, soprattutto dopo le immagini emerse dai territori liberati intorno a Kiev

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è tornato ad accusare la Russia di «genocidio» in Ucraina. Intervistato da Face the Nation sulla tv americana Cbs, Zelensky ha commentato le immagini che nel corso delle ultime ore stanno emergendo dai sopralluoghi nelle città intorno a Kiev, come a Bucha, fino a poco fa occupate dalle truppe russe. La conclusione per il presidente ucraino è chiara: «Sì, questo è un genocidio. L’eliminazione di tutta la nazione e del popolo, siamo cittadini dell’Ucraina. Abbiamo più di 100 nazionalità. Questa è la distruzione e lo sterminio di tutte queste nazionalità».


Leggi anche: