Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Assegno unico, aumenta l’importo per i figli disabili: fino a 120 euro in più al mese per il 2022

La novità è introdotta nel Dl semplificazioni attualmente al vaglio del Cdm. Sarà valido sia per nuclei familiari con figli minorenni, sia maggiorenni e varierà in base all’Isee

Aumenta l’assegno unico per i nuclei familiari con figli disabili. Secondo quanto previsto nella bozza del Dl semplificazioni al vaglio del consiglio dei ministri di oggi, è previsto un aumento del sussidio fino a 120 euro per ciascun figlio disabile, unicamente per l’anno 2022. L’incremento di 120 euro sarà valido per le famiglie con Isee uguale o inferiore ai 15 mila euro. Ma l’assegno unico aumenterà anche per le famiglie in cui sono presenti figli disabili maggiorenni: l’importo varierà a seconda dell’Isee. Secondo quanto annunciato dalla ministra per le Disabilità, Erika Stefani, la nuova misura punta a trovare «una soluzione per migliorare l’impianto dell’assegno unico», mediante «incrementi e maggiorazioni compensative per nuclei familiari con almeno un figlio a carico con disabilità, mediante l’utilizzo del Fondo per le politiche in favore delle persone con disabilità per il 2022: secondo le stime, tali risorse possono effettivamente aiutare numerose famiglie, riconoscendo l’importo base dell’assegno anche a chi ha figli maggiorenni, ipotizzando una platea di circa 90 mila figli maggiorenni con disabilità interessati dagli incrementi nell’assegno e portando maggiorazioni fino a 120 euro per circa 37 mila nuclei che hanno almeno un figlio con disabilità, per un costo totale pari a 122 milioni di euro». 


Continua a leggere su Open


Leggi anche: