Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Allarme maltempo a Bologna al concerto degli Iron Maiden, serata annullata all’ultimo per una tempesta in arrivo: a casa in 30 mila – Il video

A poco è servita la protesta dei fan che, dopo due anni di stop imposto dalla pandemia, speravano di godersi il concerto della storica band

Avrebbero affrontato anche la pioggia torrenziale i 30 mila di Bologna che hanno sfidato il maltempo per il concerto degli Iron Maiden. Troppo pericoloso per la Protezione civile, che ha dovuto imporre lo stop della serata e rispedire tutti a casa, proprio pochi minuti prima che il gruppo si sarebbe esibito al Sonic Park. Proprio sull’area del concerto infatti si stava per scatenare una vera e propria tempesta, con forte vento e pioggia. Una situazione rischiosa che non ha lasciato altra scelta agli organizzatori.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: