Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bologna, arrestato un 17enne per l’omicidio di un 23enne. La confessione ai carabinieri: ucciso dopo una lite

Il ragazzo era stato indicato da diversi testimoni come principale sospettato. Nelle scorse ore era stato rintracciato dagli inquirenti fino alla decisione della procura per i minorenni di Bologna che ha disposto il fermo

È in stato di fermo il 17enne accusato dell’omicidio di Fabio Cappai, 23 anni, ucciso nella notte tra il 15 e il 16 luglio in un campo sportivo a Castel del Rio, sui colli di Imola, nel Bolognese. Il ragazzo ha confessato durante il primo interrogatorio, spiegando agli inquirenti che l’omicidio sarebbe avvenuto dopo una lite con un gruppo di ragazzi. Il 17enne è al momento detenuto nel carcere di Pratello di Bologna, in attesa della convalida del fermo.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: