Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Campania, divieto di balneazione a Sorrento: «Inquinamento oltre la norma»

La situazione di criticità è stata provocata dai violenti temporali dei giorni scorsi

Niente bagno nelle acque di Marina Grande, almeno per qualche giorno. I violenti temporali che si sono abbattuti sulla penisola sorrentina nei giorni scorsi hanno provocato una situazione di criticità nel sistema fognario locale e dell’impianto di depurazione. Un generale sovraccarico che ha portato le analisi delle acque, effettuate dall’Arpac lo scorso 10 agosto, a rilevare «percentuali di inquinamento oltre la norma». Per questo motivo, ieri 12 agosto, il sindaco di Sorrento, Massimo Coppola, ha emanato un’ordinanza che vieta temporaneamente la balneazione nelle acque di fronte proprio a Marina Grande. Come assicura il primo cittadino nel comunicato, i controlli sono ancora in corso e non appena rientrerà l’emergenza «il provvedimento sarà immediatamente revocato».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: