Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sparatoria in spiaggia nel Foggiano: ucciso un 45enne in uno stabilimento balneare

La vittima aveva precedenti penali. Indagano i carabinieri

Un uomo di 45 anni è stato ucciso all’ingresso di uno stabilimento nel Foggiano, a Marina di Lesina, con colpi di arma da fuoco. Secondo quanto si apprende la sparatoria è avvenuta tra i bagnanti. Le indagini sono condotte dai carabinieri. Secondo le prime informazioni l’uomo aveva precedenti per droga. L’episodio sarebbe avvenuto all’ingresso del Lido Holiday in località Punta Pietre nere. Sono stati esplosi sei colpi: tre hanno raggiunto l’uomo che è deceduto. «Abbiamo sentito le urla e poi abbiamo visto una persona accasciata a terra. È successo tutto in pochi istanti, non sappiamo nient’altro», dice un testimone raggiunto dall’agenzia di stampa Ansa. «La sparatoria – spiegano dal lido – è avvenuta nel parcheggio». La vittima faceva il parcheggiatore abusivo.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: