Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Egitto, strage in una chiesa copta durante la Messa. Il governo: «L’incendio è nato da un guasto elettrico» – Il video

Oltre alle 41 vittime, Ap News parla anche di 14 persone rimaste ferite

Sono almeno 41 le persone morte in un incendio scoppiato in una chiesa copta a Il Cairo. Secondo le autorità ecclesiastiche, altre 14 persone sarebbero rimaste ferite. Il rogo ha aggredito la chiesa di Abu Sefein, nel quartiere densamente popolato di Imbaba, a ovest del Nilo, mentre era in corso una celebrazione. Le prime informazioni sulla strage sono state riportate dall’agenzia Ap. A provocare l’incendio sarebbe stato un guasto elettrico a un condizionatore, stando a quanto riferito dal ministero dell’Interno egiziano e riportato dall’agenzia Mena. Per spegnere le fiamme, ha aggiunto AP News, sono stati inviati sul posto 15 veicoli dei vigili del fuoco, mentre le ambulanze hanno trasportato le vittime negli ospedali vicini. Il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi avrebbe parlato al telefono con il papa della Chiesa ortodossa copta e patriarca di Alessandria, Tawadros II, per porgere le proprie condoglianze.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: