Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Schiaffo a Spalletti, la Digos di Firenze identifica il tifoso viola: rischio Daspo di tre anni

Nelle prossime ore sarà sentito anche il tecnico del Napoli

La Digos di Firenze ha identificato l’uomo che nella serata di domenica 28 agosto ha insultato e poi provato a schiaffeggiare l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti. La gara Fiorentina-Napoli segnata già segnata da cori di stampo razzista è stata spiacevole teatro di un tentato scontro fisico da parte di un tifoso viola nei confronti dell’allenatore del Napoli, che a fine partita ha anche denunciato diversi insulti alla madre. «Lasciamo stare, ogni volta che si gioca qui, accade lo stesso. Il pubblico di Firenze è di una maleducazione incredibile. Hanno dei bambini vicino e continuano a insultare. mi dicono ‘tua mamma, tua mamma’. Dietro la panchina ci sono sempre dei maleducati professionisti, sempre pronti a offendere», aveva detto ai microfoni di Dazn. Nelle ore successive alla partita la Digos è riuscita a risalire all’uomo che ora rischia un Daspo di tre anni. La Fiorentina però potrebbe anche dichiarare il colpevole non gradito allo stadio Franchi e quindi impedirgli l’ingresso a vita. Le indagini proseguiranno anche da parte della Digos di Napoli che nelle prossime ore sentirà l’allenatore.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: