Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Maltempo, bombe d’acqua nel Gargano: le strade allagate da un fiume di fango – Foto e video

I temporali sono iniziati ieri e hanno continuato oggi. Vieste è stata l’area più colpita

Raffiche di vento, bombe d’acqua e acquazzoni si sono scatenate nel Gargano, in provincia di Foggia, nelle scorse ore provocando forti disagi agli abitanti della zona. L’area più colpita è stata Vieste, dove oltre 60 millimetri di pioggia si sono abbattuti sulle strade, provocando allagamenti in molte case. Il maltempo è iniziato ieri, giovedì 1 settembre, per poi continuare durante tutta la notte e nella giornata di oggi. Ieri pomeriggio sono stati colpiti i centri di Rodi, Peschici, Manfredonia, Lamis, Monte Sant’Angelo e Vieste, soccorsi dai Vigli del Fuoco e dalla protezione civile dalle 16:00 all’una di notte. Il maltempo era già previsto. Ieri era stata annunciata l’allerta arancione in Puglia fino alle 12 di oggi per rischio idrogeologico e temporali, soprattutto nell’area centrale adriatica, Basso Ofanto, Basso Fortore, Gargano e Tremiti, Tavoliere e Bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle. Nella Puglia centrale bradanica era invece prevista allerta gialla. In queste ore stanno circolando diverse immagini e video delle strade allagate.


FACEBOOK | Strade allagate nel Gargano, 2 settembre 2022
FACEBOOK | Strade allagate nel Gargano, 2 settembre 2022
FACEBOOK | Strade allagate nel Gargano, 2 settembre 2022

Continua a leggere su Open


Leggi anche: