Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Clochard ucciso a Napoli: «Esecuzione in stile Gomorra, volevano provare la pistola»

L’ipotesi degli inquirenti sulla morte di David Fogler

Lo scorso 31 luglio a Napoli è stato ucciso il 56enne Davide Fogler, clochard che ogni tanto faceva il parcheggiatore nel suo quartiere. Tra le ipotesi al vaglio della Procura c’è anche quella dell’omicidio nell’ambito di una sorta di “battesimo da killer” o di un delitto per gioco, secondo quanto scrivono Il Mattino e l’edizione napoletana di Repubblica. L’omicidio si è verificato in via Ilioneo, nel quartiere di Bagnoli, dove il corpo dell’uomo è stato trovato all’interno del locale nel quale viveva.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: