Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

New York, sparatoria a Brooklyn: ucciso un 15enne appena uscito da scuola

Il ragazzo si trovava al McLaughlin Park con due amiche, quando due giovani incappucciati hanno innescato un litigio e poi una rissa, sparandogli allo stomaco

Uno studente di 15 anni è stato ucciso a colpi di arma da fuoco in un parco a Brooklyn, New York. La polizia ha fatto sapere che la sparatoria è avvenuta ieri al McLaughlin Park, circa 15 minuti dopo che l’adolescente è uscito da scuola alle 13.30 locali. Come riporta la Cnn, il 15enne era seduto su una panchina con due ragazze, quando due giovani con il volto coperto da un passamontagna si sono avvicinati a loro. Inizialmente ci sarebbe stata una disputa verbale, poi degenerata in una rissa durante la quale uno dei due giovani incappucciati ha estratto una pistola e ha sparato allo stomaco dell’adolescente. I due sono fuggiti subito dopo la sparatoria, mentre lo studente è stato portato in ospedale, dove è morto. Il capo degli investigatori della polizia di New York, James Essig, ha spiegato che in quel momento nel parco erano presenti almeno 30 persone. «È sempre una preoccupazione tornare a scuola. Le vittime e gli autori di sparatorie sono sempre più giovani ed è una grande preoccupazione per noi», ha detto Essig.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: