Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il ministro ungherese Szijjarto alla corte di Gazprom: «Qui per la pace e per garantire energia a Budapest»

Il ministro degli Esteri di Orban, atterrato a Mosca per partecipare a una conferenza nell’ambito della Russian Energy Week 2022, ha incontrato l’ad del colosso russo del gas

Il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto, è atterrato a Mosca per partecipare a una conferenza nell’ambito della Russian Energy Week 2022. Szijjártó è l’unico relatore proveniente da un Paese membro dell’Unione Europea. Appena atterrato, Szijjarto è andato nella sede di Gazprom, il gigante russo dell’energia per incontrare l’amministratore delegato Aleksej Miller. «Ci sono due motivi per essere di nuovo qui. Dire che vogliamo un cessate il fuoco immediato e negoziati di pace e garantire l’approvvigionamento energetico dell’Ungheria non solo per questo inverno ma anche per gli anni successivi», ha scritto su Facebook Szijjarto, che nel pomeriggio ha partecipato al Consiglio informale dei ministri dell’Energia a Praga.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: