Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Manchester, attivista pro Hong Kong pestato nel cortile del consolato cinese. Downing Street esprime «preoccupazione» – Il video

La polizia britannica avrebbe avviato le indagini sull’aggressione

Un episodio «molto preoccupante». Così un portavoce di Downing Street ha commentato l’aggressione di un attivista di Hong Kong avvenuta ieri davanti alla sede del consolato della Cina a Manchester. L’episodio sarebbe avvenuto dopo una manifestazione contro il presidente cinese Xi Jinping. Il ragazzo sarebbe stato trascinato attraverso un cancello nel parco consolare, dove è stato preso a calci e pugni da cinque uomini mentre giaceva a terra. La polizia sarebbe intervenuta riuscendo a mettere in salvo il manifestante, ma la scena è stata ripresa in un video amatoriale che non ha tardato a scatenare l’indignazione del web.


Le prime ricostruzioni

«Non avrebbero dovuto farlo. Dovremmo avere la libertà di dire quello che vogliamo qui [nel Regno Unito]», ha commentato il ragazzo contuso alla Bbc (nella foto). Secondo la ricostruzione del Guardian, uno degli aggressori sarebbe un uomo che era precedentemente uscito dall’edificio per scostare uno striscione di protesta e chiedere la rimozione dei manifesti satirici sul presidente cinese Xi Jinping. La manifestazione di ieri ha avuto infatti luogo contemporaneamente al primo giorno del congresso quinquennale del Partito Comunista Cinese al governo a Pechino, durante cui è ampiamente previsto che Xi vinca un terzo mandato di leadership. Il manifestante ha raccontato che i “continentali” – persone dalla Cina continentale, al contrario di Hong Kong – erano usciti dal consolato e avevano distrutto i loro manifesti. «Mentre cercavamo di fermarli, mi hanno trascinato dentro, mi hanno picchiato», ha aggiunto. Dopo il suo salvataggio per mano della polizia, ricostruisce la Bbc, almeno otto uomini sarebbero poi rientrati nell’edificio del consolato. La polizia britannica, secondo quanto riporta Reuters, ha avviato le indagini sul pestaggio. Le forze dell’ordine hanno annunciato in un comunicato che il ragazzo aggredito – un uomo sulla trentina – ha subito diverse ferite fisiche ed è rimasto in ospedale durante la notte per le cure.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: