Maremoto a Stromboli, onda tsunami alta un metro e mezzo per un distacco dalla Sciara

Secondo i primi accertamenti della Protezione civile non si sono registrati danni a persone o cose

Un maremoto si è verificato nel pomeriggio di oggi, domenica 4 dicembre, al largo dell’isola di Stromboli provocando un’onda di tsunami di un metro e mezzo di altezza. Il fenomeno sarebbe stato provocato dal crollo di una parte del costone dalla Sciara del Fuoco del vulcano. «Intorno alle 16.20 – spiega la Protezione civile – si è registrato un distacco dalla Sciara del Fuoco del vulcano Stromboli che ha generato un’onda di maremoto di 1,5 metri». In tutta l’isola, continua il dipartimento, «sono entrate in azione le sirene per allertare la popolazione». Secondo i primi accertamenti, non si sono registrati danni a persone o cose. La Protezione civile assicura che continuerà a eseguire l’evoluzione dell’evento in costante contatto con le autorità locali e Ingv.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: