Doppietta azzurra ai Mondiali in vasca corta, Martinenghi e Cerasuolo sul podio dei 50 rana: beffa di un soffio per l’oro

Primo è Nick Fink che supera Martinenghi di appena 0,04 secondi

Ancora soddisfazioni per gli azzurri ai Mondiali di Nuoto in vasca corta di Melbourne. Nicolò Martinenghi ha conquistato la medaglia d’argento, mentre il bronzo è andato a Simone Cerasuolo nella finale dei 50 metri rana. A precederli, un velocissimo Nick Fink, che supera Martinenghi di appena 0,04”. Si può considerare soddisfatto il varesotto del 1999 che per la seconda volta in questa competizione si conferma secondo, ripetendo il risultato ottenuto nei 100 metri rana. Grande prestazione anche di Cerasuolo, imolese classe 2003 che a Melbourne era alla sua prima finale fuori dalla sezione juniores.


La classifica:

  • Nick Fink (Stati Uniti) 25,38
  • Nicolò Martinenghi (Italia) 25,42
  • Simone Cerasuolo (Italia) 25,68
  • Haiyang Qin (Cina) 25,82
  • Michael Andrew (Stati Uniti) 25,92
  • Adam Peaty (Gran Bretagna) 25,99
  • Zibei Yan (Cina) 26,06
  • Huseyin Sakci (Turchia) 26,09

Immagine di copertina: Federazione Italiana Nuoto


Continua a leggere su Open

Leggi anche: