No! Questo veicolo elettrico non è della Fifa e non serve a consegnare il fantomatico Adrenocromo

Sia la compagnia che commercializza il veicolo che la Fifa, a cui appartiene il numero di telefono mostrato, hanno smentito ogni correlazione con il volantino

C’è chi crede che sia possibile estrarre una sostanza dal corpo dei bambini per poi iniettarla in quello degli adulti per far ringiovanire questi ultimi. Si tratterebbe dell’adrenocromo, un composto che esiste veramente e viene comunemente usato per curare i sintomi dell’epilessia. Un miracolo della medicina, che però non esiste. L’adrenocromo è infatti oggetto da anni di teorie del complotto QAnon e del Pizzagate. A rendere particolarmente nota la teoria è stata una scena del film Paura e Delirio a Las Vegas (1998) in cui il protagonista, interpretato da Johnny Depp, assume la sostanza in quantità eccessive, con effetti deliranti. In questi giorni, ad essere condiviso è un video che mostra un veicolo elettrico di una compagnia svizzera, su cui appare un annuncio di un canale Telegram che promette di vendere la sostanza in ogni variante di gusto che i clienti possano desiderare.

Per chi ha fretta:

  • Circolano sui social video e immagini di un veicolo elettrico con su attaccato un volantino che promette di consegnare adrenocromo a chi lo voglia.
  • L’adrenocromo viene utilizzato nella cura dell’epilessia, ma secondo i complottisti viene estratto dai bambini e somministrato agli adulti come elisir di giovinezza.
  • Sia la compagnia che commercializza il veicolo che la Fifa, a cui appartiene il numero di telefono mostrato, hanno smentito ogni correlazione con il volantino.

Analisi

Un arrabbiato complottista se la prende perché alcuni «fact checkers» hanno fatto rimuovere il video sull’adrenocromo da lui condiviso. Nella descrizione del post si legge:

«Cari fact checkers di questa piattaforma…mi censurate il video sull adrenocromo…perché è un falso il video o perché negate il business che c è dietro? Esattamente come facevate tre anni fa? Date spiegazioni [email protected]»

La smentita della Fifa e di Enuu

Il video citato da chi condivide il post circola da anni ed è stato archiviato qui e qui. Il numero di telefono mostrato, anche nello screenshot, corrisponde a uno dei contatti della Fifa. La federazione, però, ha smentito categoricamente all’Afp di avere a che fare con il messaggio sul retro della macchinina elettrica.

«Tutte le informazioni riportate nel volantino, con l’eccezione del numero di telefono di contatto, sono false»

Nel video originale si può notare il logo della compagnia che offre il noleggio del veicolo elettrico mostrato. Si tratta dell’elvetica Enuu. Anch’essa ha smentito ogni correlazione con il volantino.

«Abbiamo visto il post e abbiamo immediatamente ritirato il veicolo dalla circolazione per rimuovere il volantino. Non supportiamo questa teoria in nessun modo. Non siamo riusciti a identificare l’autore del volantino e quello del video, ma prenderemo le necessarie contromisure legali. »

Andando infine a cercare l’indirizzo al gruppo Telegram menzionato, veniamo ricondotti a una pagina che parla di «Meme non censurati per adolescenti Marxisti». Nella chat vengono condivise immagini più o meno comiche, alcune delle quali mettono in discussione la pandemia e le misure sanitarie.

Conclusione:

Circolano video e immagini di un veicolo elettrico con su attaccato un volantino che promette di consegnare adrenocromo a chi lo voglia circolano sui social. L’adrenocromo viene utilizzato nella cura dell’epilessia, ma secondo i complottisti viene estratto dai bambini e somministrato agli adulti come elisir di giovinezza. Sia la compagnia che commercializza il veicolo che la Fifa, a cui appartiene il numero di telefono mostrato, hanno smentito ogni correlazione con il volantino.

Questo articolo contribuisce a un progetto di Facebook per combattere le notizie false e la disinformazione nelle sue piattaforme social. Leggi qui per maggiori informazioni sulla nostra partnership con Facebook.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: