Morto il tifoso investito durante gli scontri tra interisti e napoletani

di OPEN

Arrestati tre ultras dell’Inter, mentre sarebbero nove complessivamente i tifosi indagati. II giudice sportivo: due gare a porte chiuse e la terza vietata soltanto ai tifosi della curva interista

Un tifoso dell’Inter di 35 anni, Daniele Belardinelli, è morto il 27 dicembre dopo gli scontri avvenuti prima della partita Inter-Napoli. In un primo momento si era pensato che fosse stato investito da un suv guidato da supporter napoletani in fuga da un attacco degli ultras avversari, ma le telecamere di sorveglianza racconterebbero un’altra storia. Il questore di Milano, Marcello Cardona (a propria volta ex arbitro di serie A), ha spiegato che nelle immagini si vede un suv scuro travolgere Belardinelli. “Non si sa chi fosse alla guida e non abbiamo nemmeno la certezza che se ne sia accorto”, ha spiegato.


Leggi anche