Le strade di Strasburgo a più di un mese dall’attentato – Video

Candele, fiori e messaggi di cordoglio in memoria delle vittime. Il 14 gennaio la fiaccolata per ricordare Megalizzi e il suo collega Bartek morti in seguito all’attacco

Le immagini mostrano le strade di rue des Orfèvres e rue des Grandes Arcades a più di un mese dall'attentato ai mercatini di Natale che costò la vita al giornalista radiofonico Antonio Megalizzi. Candele, fiori e messaggi di cordoglio sul luogo dell'attentato in memoria delle vittime. In seguito all'attacco nel centro della città simbolo d'Europa, cinque persone hanno perso la vita per mano del 29enneChérif Chekatt, segnalato con il "fichè S" per radicalizzazione.


Ieri sera, per le strade di Trento, c'è statauna fiaccolata per ricordare Megalizzi, morto il 14 dicembre dopo tre giorni di agonia. Un ricordo è stato dedicatoanche al suo collega, Barto Pedro Orent-Niedzielski, 35 anni, solo Bartek per gli amici, morto due giorni più tardi. I due si erano conosciuti durante la loro attività giornalistica al Parlamento europeo.

https://twitter.com/statuses/1084889442949709824