Il centrodestra conquista l’Abruzzo, Marsilio governatore con il 48%

Risultati definitivi: il centrodestra vince con il 48,03%. Il Centrosinistra si ferma al 31,28%, il M5s al 20,20%. La Lega è il primo partito col 27,53%. Il presidente: «È un risultato che va oltre le aspettative e che certifica l’inconcludenza e l’inconsistenza dei 5 Stelle»

Èun distacco schiacciante quello che il centrodestra con MarcoMarsilio ha conquistatosugliavversari alle regionali dell'Abruzzo. Scrutinate tutte le schede, il risultato portato a casa è «oltre le aspettative»: il 48,03%.«Daremo alla Regione il futuro che merita», afferma il neogovernatore. «Grazie Abruzzo, grazie Italia.​Siamo più forti di attacchi, bugie e polemiche», è invece il commento di Salviniche gioisce per il fatto che la Lega sia il primo partito col 27,53%.​Seguono il candidato del centrosinistra Giovanni Legnini con il 31,28% e la candidatadel Movimento 5 stelle Sara Marcozziche si è fermata al 20,20%. Affluenza in calo al 53,12%.«Sono orgoglioso di essere il primo presidente di Fratelli di Italia – ha detto Marco Marsilio nella sua prima conferenza stampa da governatore della Regione -.È un risultato che va oltre le aspettative e che certifica l'inconcludenza e l'inconsistenza dei 5 Stelle».

https://twitter.com/statuses/1094748185384357888

Il quadro è apparso chiaro sin dai primi instant poll.Poi le prime proiezioni non hanno fatto altro che dare conferme via via che arrivavano i dati reali delle schede di voto, finite di scrutinare in tarda mattinata.Secondo il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, il voto dell'Abruzzo ha confermato che «il centrodestra è la maggioranza naturale fra gli elettori». Un voto «importante per il futuro della politica italiana», ha detto.

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev-L'abbraccio del vincitore con Giorgia Meloni e i commenti degli altri candidati

A festeggiare la vittoria di Marco Marsilio (Fdi, Lega, Forza Italia, Udc-Dc-Idea e Azione Politica), la leader di Fratelli d'ItaliaGiorgia Meloni, arrivata in nottata a Pescara al comitato "Marsilio presidente". Tra loro due un lungo abbraccio e poi un brindisi con lo spumante. «Una giornata storica – ha detto Meloni – FdI riesce a esprimere il suo primo presidente di Regione». Da parte di Marsilio, i ringraziamenti agli abruzzesi: «Ha vinto tutto il centrodestra», è il suo commento.

https://twitter.com/statuses/1094759595069845504

In casa centrosinistra, con Giovanni Legnini, c'è amarezza per il secondo posto ma si guarda al recupero della coalizione:«Siamo passanti dal 17 al 28% (al 31,28% ndr), il che indica una chiara crescita, ma anche il fatto che questa è la strada giusta e che bisogna insistere sapendo che in Abruzzo, come in Italia, ci aspetta un periodo all'opposizione», ha dettoil presidente vicario Giovanni Lolli. «Abbiamo raddoppiato i consensi», gli hafatto eco il sindaco di Francavilla al Mare (Chieti), Antonio Luciani.

Il centrodestra conquista l'Abruzzo, Marsilio governatore con il 48% foto 3

Nessun commento dal comitato dei 5 Stelle. Il terzo posto sembra difficile da digerire per Sara Marcozzi e per il Movimento. Al comitato arrivano il sottosegretario ai Beni culturali, Gianluca Vacca e Primo di Nicola. I dati mostrano un crollo rispetto alle politiche del 4 marzo 2018.

«Con questa squadra daremo un futuro all'Abruzzo come meritano gli abruzzesi», ha affermato il neopresidente della Regione Marco Marsilio, sottolineando che la «priorità assoluta per la Regione è la ricostruzione» dopo i violenti terremoti nel centro Italia del 2016 e 2017. Poi, un gesto di riconoscenza per la sua famiglia: «Le mie donne, la mia forza. Senza mia moglie e mia figlia, nulla di tutto questo sarebbe mai potuto accadere – scrive Marsilio su Twitter- Grazie di cuore».

https://twitter.com/statuses/1094769787266322432

​Chi è Marco Marsilio

Marsilio è nato a Roma da genitori di Tocco da Casauria (Pescara)dove il padre, che lasciò l'Abruzzo in cerca di lavoro,è tornato a vivere da pensionato. 52 anni il prossimo 17 febbraio, laureato in Filosofia alla Sapienza, Marsilio è sposato e ha una figlia. Maturata una lunga esperienza amministrativa, nel 2008 vieneeletto alla Camera dei Deputati dove lavora nell'ufficio di presidenza della Commissione Bilancio. In questa Legislatura è senatore di Fratelli d'Italia, componente della commissione Bilancio e della bicamerale sul Federalismo fiscale.

Il centrodestra conquista l'Abruzzo, Marsilio governatore con il 48% foto 2

A poco più di 20 anni, fonda e amministra una società cooperativa editoriale. È stato amministratore di una società di diritto algerino nell'ambito di un progetto per l'internazionalizzazione d'impresa. È professore a contratto di Estetica, Museologia e Marketing applicato ai Beni culturali all'università Link Campus. Da Senatore, si è messo a disposizione dei territori abruzzesi, collaborando con il sindaco dell' Aquila, Pierluigi Biondi, supportando la rinascita della cittàe partecipando assiduamente ai tavoli istituzionali, convocati per le varie emergenze. Ha dichiarato le dimissioni da senatore già in campagna elettorale.

Il centrodestra conquista l'Abruzzo, Marsilio governatore con il 48% foto 1

Leggi anche