ATTUALITÀ :

«Dobbiamo stare insieme, l’hanno detto i marziani», le assurde teorie dello stalker di Sabrina Ferilli

di Redazione
«Dobbiamo stare insieme, l'hanno detto i marziani», le assurde teorie dello stalker di Sabrina Ferilli

Nei giorni scorsi l’attrice aveva denunciato Carlo N., classe 1950, per stalking. Ora l’uomo ha ricevuto un provvedimento cautelare: non potrà più avvicinarsi alla Ferilli

Da oggi Carlo N., classe 1950, non potrà più avvicinarsi all’«amata» Sabrina Ferilli. L’uomo che era stato denunciato nei giorni scorsi dall’attrice per stalking, ha ricevuto oggi un provvedimento cautelare. I tentativi di contatto, insistenti, duravano da quasi 10 anni. Carlo aspettava la Ferilli davanti al suo bar preferito, le diceva frasi d’amore, e in un paio di occasioni ha cercato di afferrarla per un braccio.

A inquietare l’attrice e a convincerla a denunciare sono state le lettere in cui l’uomo insisteva sul fatto che lui e l’attrice erano destinati a stare insieme. In questi messaggi Carlo parlava della volontà di «entità superiori», dei «marziani» e del fatto che la loro missione sarebbe stata quella di consentire la prosecuzione della razza.

Rispetto alla mia vicenda, che avrei preferito rimanesse privata, vorrei chiarire, che non avendo assolutamente…

Pubblicato da Sabrina Ferilli su Domenica 17 febbraio 2019