Lukaku ha rotto con lo United: sondato Llorente. Danilo sbarca a Torino, Rugani verso l’Arsenal

immagine non trovata :(

Il belga si allena ancora con l’Anderlecht. Il Tottenham torna con forza su Dybala. Ma il tempo stringe

Il tempo è tiranno, Lukaku separato in casa. A due giorni dalla chiusura delle trattative in entrata per i club inglesi, il belga forza la mano e salta il secondo allenamento consecutivo con il Manchester United. Si allena con l’Andelercht che lo ha lanciato nel grande calcio, il gigante belga. E stavolta la sua scappatella dal vecchio amore fa un rumore assordante perché lo United lo aspettava regolarmente al campo, il suo, insieme ai compagni.

Siamo alla rottura, insomma. Anche perché se ieri il Manchester aveva dribblato la prima foto di Lukaku in Belgio, nascondendosi dietro un No comment, oggi siamo al silenzio tombale. Che cade come un macigno sui rapporti tra giocatore e club. Lukaku preme per andare via, il Manchester United non ha trovato il sostituto (anche se Llorente è una opzione, per quanto non la primissima scelta) e si è stancato di aspettare Dybala, sul quale è ripiombato il Tottenham con una offerta da 70 milioni di euro.

L’Inter, dove lo aspetta a braccia aperte Antonio Conte (stima ricambiatissima), non alza ancora con decisione la sua offerta. E il tempo stringe. Con Lukaku lontano dal Manchester. Per ora anche dall’Italia anche se l’Anderlecht, il lido del cuore, è solo una fugace scappatella estiva.

Danilo a Torino

https://www.instagram.com/p/B01HU0KoYzA/?hl=it

Chi il lido lo ha già trovato e raggiunto, è Danilo. L’ex esterno del City, arrivato in cambio di Cancelo e 28 milioni di euro, è sbarcato intorno alle 18,45 a Caselle. Domattina fa le visite alle 8,30. Poi sarà ufficialmente bianconero per 5 anni a 4 milioni di euro a stagione.

Rugani Gunners

Può, invece, decollare da Torino verso Londra Daniele Rugani. Inseguito dal Wolverhampton, il centrale ha giá un accordo di massima con l’Arsenal. La Juve vuole 40 milioni di euro e potrebbe aprire anche alla soluzione del prestito oneroso con obbligo di riscatto.

Foto di copertina Ansa