Flamengo: tentativo disperato per Balotelli. Ma Mario preferisce il Brescia

Prevale la scelta di cuore. No ai soldi dei brasiliani. A ore l’annuncio ufficiale

Emissari del Flamengo e intermediario italiano dell’operazione sono arrivati a Montecarlo per lanciare l’ultimo assalto a Mario Balotelli. L’incontro con Mino Raiola, previsto per questo pomeriggio, cercherà di sovvertire un finale già scritto e che vede Mario in atterraggio nella sua Brescia. I brasiliani presenteranno un’ultima offerta, una sorta di colpo di reni economico. Il Brescia si è chiuso nel silenzio stampa. Ancora qualche ora e il mistero avrà fine.

La notte del sorpasso

Non sono spiccioli, ma il cuore e l’Italia fanno la loro parte. Mario Balotelli si avvicina al ritorno in serie A, nella sua Brescia. Vive le ore più intense Mario, il cui futuro si decide in un Ferragosto che virtualmente lo sballottola tra Italia e Brasile. Con destinazione finale Brescia. I dubbi sono finiti.

Il Flamengo offre tanto: 15 milioni per due anni e mezzo. Il Brescia un triennale da circa 2 milioni di euro a stagione (se scattano bonus salvezza) per tre anni. Meno della metà, ma la voglia di serie A e di casa ha preso il sopravvento dopo che sono state accantonate le ipotesi delle ultime settimane, che volevano Balo nel mirino di Fiorentina e Verona.

In aggiornamento

Foto copertina Ansa / Balotelli