Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Balotelli, il Flamengo si tira indietro! C’è il Brescia, esordio contro la Juve di Cristiano Ronaldo

Balo, niente Brasile. Torna a casa, ma deve scontare quattro turni di squalifica

L’incontro tra il Flamengo e Raiola c’è stato, ma a Montecarlo è stato solo un summit all’insegna della cordialità nel corso del quale i brasiliani hanno, invano, provato a convincere Balotelli a fare retromarcia. Niente da fare, il suo Brescia prevale sull’offerta dei rossoneri sudamericani. Che su Twitter ringraziano e salutano. Balo firmerà un contratto annuale con opzione per altri due anni qualora dovesse arrivare a fine stagione la salvezza. Tra quota fissa e bonus (anche quelli legati a un eventuale ritorno in Nazionale) viaggerà a poco meno di tre milioni di euro netti a stagione. Per vederlo in campo in una gara ufficiale, però, bisognerà aspettare fine settembre. Quando Balotelli avrà scontato le quattro giornate di squalifica che gli sono state comminate a margine dell’ultima partita di Ligue 1 tra il suo O.M e il Montpellier. Balotelli esordirà, dunque, il prossimo 25 settembre. E sarà un ritorno in A di fuoco. Al Rigamonti ci saranno la Juventus e Cristiano Ronaldo… Non sarà una partita come le altre per Balo, oggetto di insulti razzisti da una parte dello stadio bianconero nella primavera del 2009; un episodio che determinò nel breve periodo la squalifica per un turno della Curva Sud, e poi modifiche normative alla regolamentazione del fenomeno.


Foto di copertina Ansa