Dazi Usa, Di Maio a Pompeo: «Difenderemo le nostre imprese. Chiediamo certezze» – Video

L’Italia rischia di pagare danni ingenti nella guerra dei dazi lanciata da Trump

«Abbiamo imprese che vivono di export, in passato si esportavano gli stabilimenti industriali mentre noi esportiamo i prodotti per mantenere il lavoro qui. Le nostre aziende devono avere delle certezze, e in queste certezze c’è il nostro rapporto commerciale con gli Usa. Noi difenderemo le imprese, non faremo sconti».

Luigi Di Maio affonda il colpo in conferenza stampa in un testa a testa con il segretario di Stato statunitense Mike Pompeo, ospite a Villa Madama per un incontro con il neo ministro degli Esteri.

Tra i temi affrontati c’è dunque quello dei dazi – ovvero la tassazione dei prodotti fabbricati in Ue ed importati negli Stati Uniti -, una misura economica voluta fortemente dal presidente Donald Trump, e su cui si è aperta la trattativa con l’Italia nel tentativo di contenere possibili danni all’economia.

Leggi anche: