Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Questo video mostra le vittime curde colpite dai bombardamenti turchi? Non è andata così

Un video dei danni causati dall’esercito siriano viene associato ai turchi

Il 10 ottobre 2019 l’utente @Halwest_Jamal pubblica un video associato all’offensiva turca contro i curdi e condiviso con l’hashtag #KurdsBetrayedByTrump con l’obiettivo di colpevolizzare Donald Trump:

What have we done to deserve this?!?! #KurdsBetrayedByTrump #KurdishGenocide

Il video diffuso il 10 ottobre 2019 contro Trump e i turchi.

Il video è stato condiviso anche da altri utenti con lo stesso intento, come nel tweet pubblicato pochi minuti dopo dall’utente @oreSeven4:

Katil erdoğan ve onun barbar Türk devleti Rojava’da sivilleri katlediyor.

Il video usato per accusare Erdogan sostenendo che sia il risultato dell’attuale offensiva turca.

Il video venne pubblicato nel 2016 dall’utente Riam Dalati, corrispondente della BBC in Siria. Secondo quanto riportato da Riam nei suoi tweet, l’esercito siriano avrebbe bombardato e colpito dei civili ad Hasaka, nella zona curda della Siria:

PT #SyAF airstrikes in #Hasaka doubles to 12, attempting to blunt #YPG #SDF attack, civilians also targeted #Heseke

Il video pubblicato nel 2016 dal corrispondente della BBC in Siria.

Il video, dunque, non riguarda affatto un attacco dell’esercito turco durante l’operazione «Operation Peace Spring».

Leggi anche: