Dall’amicizia con Isoardi alla (quasi) direzione di Rai1: chi è Casimiro Lieto, l’autore Tv arrestato per corruzione

Originario di Avellino, l’autore 56enne era una figura chiave in molti programmi di punta della Rai

In custodia cautelare per corruzione in atti giudiziari, Casimiro Lieto ha cominciato una longeva collaborazione con la Rai più di 30 anni fa. L’accusa rivoltagli della procura di Salerno è di aver fatto pilotare una sentenza di accertamento di circa 230mila euro.

Nell’inchiesta è coinvolto il presidente della quarta sezione della commissione tributaria di Salerno, Fernando Spanò, il quale avrebbe favorito Lieto in cambio di un posto di lavoro per il figlio.

Chi è Lieto

Nato a Monteforte Irpino, in provincia di Avellino, nel 1963, la carriera dell’autore nel mondo della tv è iniziata da giovanissimo come reporter per le emittenti locali. Lavora come freelance in Mediaset negli anni ’90, ma è il direttore generale della Rai Biagio Agnes, anche lui avellinese, a portarlo in Rai per la prima volta nel 1987.

In un curriculum rilasciato da Lieto cinque anni fa, l’autore dichiarava al Comune di Caserta di aver lavorato come consulente per la televisione in oltre 1.780 programmi, per 4.000 ore di palinsesto, e di aver coperto ben 450 eventi.

L’exploit in Rai

Per il servizio pubblico ha lavorato in molti programmi di punta: da otto edizioni del festival di Sanremo alle trasmissioni di Pavarotti and Friends, format pensato in onore del tenore italiano scomparso nel 2007. Ha curato le edizioni di vari premi e di due edizioni del concerto del primo maggio, fino ad arrivare a trasmissioni di punta come Domenica In, Kilimangiaro e La prova del cuoco.

Isoardi e direzione di Rai1

Lavorando al programma di cucina, stringe una forte amicizia con Elisa Isoardi, ex fidanzata di Matteo Salvini. È stato uno degli autori preferiti della conduttrice, fino all’inizio del 2019. Poi, fonti vicine a Isoardi dicono che la collaborazione tra i due si è interrotta bruscamente.

Dopodiché, Lieto è approdato sulla seconda rete della Rai per lavorare al programma di Simona Ventura, La Domenica Ventura: per tale trasmissione, sarebbe sotto contratto con la Rai fino al 24 maggio 2020. Il nome di Lieto è salito alle cronache circa un anno fa, quando si parlava di una sua nomina a direttore di Rai1.

Leggi anche: