Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

El Pais pubblica titoli diversi per le edizioni catalane e nazionali? No, ma la foto non è un fotomontaggio

Alcuni utenti sostengono che El Pais usi titoli diversi a seconda del pubblico che lo compra, ma non è così

Il 20 ottobre 2019 ricevo questa curiosa segnalazione in merito a due presunte prime pagine del quotidiano spagnolo El Pais con due titolazioni diverse per l’edizione nazionale e quella catalana:

La segnalazione dell’utente.

Ecco la foto nel dettaglio con i due titoli diversi, sostenendo che nell’edizione nazionale riportino «Gruppi violenti diffondono il caos nel centro di Barcellona» mentre in quella catalana «Grande marcia indipendentista contro la sentenza del Supremo» (intendono la sentenza che ha portato alla condanna che ha scatenato le proteste).

Foto con le due presunte prime pagine.

Una prima smentita era stata segnalata dall’utente Marta (@martequis) in un tweet del 20 ottobre 2019 spiegando che lei ha comprato l’edizione catalana a Barcellona ed è quella che nell’immagine è stata associata all’edizione nazionale:

La segnalazione di Marta per smentire la bufala.

Lo stesso El Pais, a seguito della diffusione delle foto, aveva smentito il tutto spiegando che in entrambe le edizioni c’era lo stesso titolo, ossia «Grupos violentos extienden el caos en el centro de Barcelona».

A sinistra l’edizione catalana, a destra quella di Madrid.

L’altra prima pagina è un fotomontaggio? No, è originale ma non è la versione stampata per la Spagna. Lo stesso articolo de El Pais spiega che diffonde diverse edizioni, come la prima edizione Europa e parte di quella nazionale. Queste, normalmente, vengono chiuse e mandate in stampa alle 21:30 circa del giorno prima e a quell’ora non c’erano ancora state le proteste violente avvenute intorno alle ore 23:00 che hanno ottenuto come risultato il cambio dei titoli.

Leggi anche: