Marcello Ascani e la finanza personale su YouTube: «I miei tre consigli su come spendere il primo stipendio»

Classe ’97, Marcello Ascani esordisce sulla piattaforma di Google nel 2013, come artista. Ora si occupa di aiutare i suoi coetanei a capire come gestire il loro budget

Prima i disegni animati, poi i vlog di viaggio, ora la produttività e la finanza personale. I video di Marcello Ascani su YouTube sono passati da un genere all’altro. Il suo esordi nella community italiana di questa piattaforma è arrivato con i Draw My Life, un format in cui gli youtuber raccontano la propria vita attraverso una serie di disegni.

Classe ’97, Marcello Ascani esordisce sulla piattaforma di Google nel 2013, come artista. Prima qualche ritratto a matita in stile iper realista, poi i disegni animati della sua serie My Life is a Cartoon. Col tempo Marcello ha iniziato sempre di più a girare la telecamera verso di sé, raccontando su YouTube i suoi viaggi e le sue giornate.

Fonte: YouTube | Il Draw my Life di Marcello Ascani

E poi l’ultimo gradino, almeno fino ad adesso. Ha iniziato a dedicare sempre più video alla finanza personale, a come gestire i risparmi e come fare piccoli investimenti in borsa. Niente schemi di macroeconomia: piccole spiegazioni su cosa sono le azioni, le obbligazioni, consigli sulle prepagate da scegliere e sugli strumenti migliori per tenere sotto controllo le proprie spese.

Fonte: YouTube | Uno dei video sul budget personale

Tutto per colmare un bisogno di conoscenze diffuso tra i suoi coetanei. Il mercato del lavoro è cambiato e la capacità di gestire le proprie risorse è diventata fondamentale anche per i più giovani. Eppure sono pochi gli istituti superiori che insegnano finanza personale, che spiegano ai ragazzi come si apre una partita Iva, come si pagano le tasse o come leggere un contratto d’affitto. Per questo Marcello Ascani era fra gli invitati dell’evento Marketers World 2019 a Rimini, dove lo abbiamo incontrato.

Leggi anche: