M5s, domani il voto su Rousseu se correre o no alle Regionali in Calabria ed Emilia-Romagna

Le votazioni si apriranno domani alle ore 12 e si concluderanno alle 20

A due mesi dal voto regionale in Emilia Romagna, il Movimento 5 stelle ha chiamato la sua base a decidere se i pentastellati scenderanno meno in campo il prossimo 26 gennaio. Mentre lo scontro è già aperto tra il candidato della Lega e quello del Pd, continua ad essere incerta la partecipazione o meno del M5S alle amministrative in Emilia Romagna. E allora i vertici hanno deciso di affidarsi ancora una volta alla piattaforma Rousseau.

«Ci siamo confrontati. Abbiamo consultato le persone che portano dalla prima ora sulle spalle questo Movimento, e tutti concordano che serva un momento di riflessione, di standby. Ma decidiamo insieme», si legge sul blog delle stelle.

«È quindi anche il momento di chiederci se questa grande mobilitazione di crescita e rigenerazione sia compatibile con le attività elettorali – continua la nota -. Per questo motivo abbiamo deciso di sottoporre agli iscritti la decisione riguardante la partecipazione alle imminenti elezioni regionali in Emilia – Romagna e in Calabria».

Dopo il fallimento dell’alleanza con il Pd nelle elezioni umbre, resta ancora da definire se uno dei due partiti in testa ai sondaggi, Pd e Lega decideranno di correre con il Movimento nella sfida in Emilia Romagna. Le votazioni, fa sapere il Movimento, si apriranno alle 12 di domani e si chiuderanno alle 20.

Leggi anche: