Usa. Bimbo daltonico vede per la prima volta i colori e scoppia in lacrime. Il video diventa virale

Il video ha dato modo di supportare una raccolta fondi per acquistare gli occhiali ai bambini affetti da discromatopsia

Jonathan Jones, 12enne del Minnesota affetto da discromatopsia (nome scientifico del daltonismo) è scoppiato in lacrime quando ha avuto la possibilità di poter provare degli occhiali “speciali” che gli consentono di poter vedere correttamente a colori.

Nel video, pubblicato su Twitter dal fratello del 12enne, si vede il preside della scuola, affetto anche lui da una grave forma di discromatopsia, che durante una lezione sulla “cecità cromatica” ha deciso di prestare all’alunno i propri occhiali correttivi.

Il 12enne, appena indossati gli occhiali, è scoppiato in lacrime. Il preside, colpito dalla reazione del ragazzo, ha così deciso di lasciare in prestito i propri occhiali. «Perché non li conservi per un po’?», ha detto il preside a Jones. «Puoi portarli a casa con te oggi e indossarli in giro. Voglio che tu faccia l’esperienza più che puoi, così forse i tuoi genitori te ne compreranno un paio».

Il video è diventato virale dopo il tweet del fratello, unitamente a un link per un crowfounding per acquistargli gli occhiali che correggono il daltonismo, una raccolta fondi che è andata ben oltre le aspettative. I genitori di Jones hanno deciso di devolvere il ricavato extra a un’associazione che acquista occhiali per persone affette da daltonismo da destinare alle persone che non se lo possono permettere.

Leggi anche: