Barilla lancia i “Biscocrema”, ma la vice presidente precisa: «Non è competizione con i Nutella Biscuits»

La novità dolciaria avrà lo stesso prezzo del prodotto Ferrero

Nessuna competizione, né guerra ai numeri o a chi possiede il prodotto migliore. Eppure Barilla si prepara ad approdare sul mercato con un biscotto che, così si preannuncia, darà filo da torcere alla Ferrero che in queste settimane ha catalizzato l’attenzione del mercato con i Nutella Biscuits.

Arrivano i Biscocrema, i nuovi biscotti ripieni di crema Pan di Stelle. «Non è una risposta alla competition con Ferrero. Non vogliamo fare la guerra dei numeri né delle quote, noi siamo leader di mercato con il 37% di quota valore», ha detto la vice presidente marketing di Mulino Bianco, Julia Schwoerer.

«Il mercato dei biscotti non è fatto di questi biscotti “indulgenti”, ma di grandi classici, prodotti healthy, integrali, vale 1,5 miliardi quindi stiamo parlando di una parte della storia di una grande categoria», ha poi aggiunto.

La novità di Barilla sarà presente sugli scaffali da metà gennaio 2020, in confezioni da 6 monoporzioni, Il costo sarà identico a quello dei Nutella Biscuits: 2,99 euro.

Leggi anche: