Sardine a Napoli, “Bella ciao” e una grande pernacchia collettiva

All’inizio del presidio gli organizzatori hanno trasmesso la «pernacchia» di Eduardo de Filippo, urlando tutti in coro «Napoli non si lega»

È in corso a Napoli il primo presidio delle Sardine che in migliaia affollano Piazza Dante. All’inizio del presidio gli organizzatori hanno trasmesso la «pernacchia» di Eduardo de Filippo, urlando tutti in coro «Napoli non si lega». Poi è partita una grande pernacchia collettiva e il coro di “Bella ciao”.

«Sardine a Napoli, ora. Sono contento quando vedo piazze piene di persone in movimento per i diritti e le libertà. Piazze di ossigeno democratico, senza sponsor e padroni». Lo scrive in un tweet il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che aggiunge: «Io ci sto, invisibile, con la forza di chi cerca di fare, da sindaco, la rivoluzione governando».

Leggi anche: