Tromba d’aria nel Potentino, crolla il tetto di una palestra: 8 feriti, grave una giovane 28enne

Almeno 6 le persone coinvolte nell’incidente. Tra loro anche una ragazza che è stata ricoverata in rianimazione

Forti raffiche di vento hanno scoperchiato il tetto di un palazzetto dello sport. È successo a Lauria, in provincia di Potenza, dove è crollato il tetto del Pala Alberti Lauria. Una parte delle macerie si sarebbero riversate a causa del forte vento anche in una palestra adiacente, dove si trovavano una decina di giovani che si stavano allenando, secondo quanto riferito dagli inviati del Tgr Rai Basilicata. Immediato il soccorso sul posto dei carabinieri, dei Vigili del fuoco e del personale del 118.


Secondo le prime informazioni almeno 8 persone sarebbero rimaste ferite. Tra queste, una 28enne si troverebbe in gravi condizioni, ricoverata in rianimazione presso l’Ospedale di Lagonero (Potenza). Altri due feriti, uno dei quali 15enne, sono stati trasportati all’ospedale San Carlo di Potenza. Non destano preoccupazioni le condizioni delle altre persone coinvolte.

Sono «rilevanti» i danni causati dalla tromba d’aria che, in serata, ha colpito Lauria, il piccolo centro di circa 13mila abitanti nel Sud della Basilicata. Il sindaco, Angelo Lamboglia, ha riferito all’Ansa di aver attivato il Centro operativo comunale. 

Vigili del fuoco e Carabinieri sono al lavoro per liberare le strade da alberi caduti a causa del forte vento. Anche in altri comuni lucani si registrano danni causati dal maltempo

Foto copertina: Tgr Rai Basilicata

Leggi anche: