MONDO :

A volte ritornano: 46 anni dopo a Santiago del Cile ci sono ancora la piazza, gli Inti-Illimani e quell’inno…

Riunita nella capitale cilena una marea di persone ha cantato “El pueblo unido jamás será vencido”

Mentre in Cile continuano le proteste di piazza, gli Inti Illimani tornano a far sentire la loro musica e a suonare il loro inno storico contro la repressione del popolo cileno. Riunita a Santiago del Cile una marea di persone ha cantato «El pueblo unido jamás será vencido».


Nel 1973 il gruppo musicale era stato costretto a un esilio forzato, mentre si trovava in tournè in Europa a causa del colpo di Stato di Augusto Pinochet. Proprio in Italia ai sei membri del gruppo venne riconosciuto il diritto all’asilo politico.

46 anni dopo l’ascesa di Pinochet, e 29 dopo la sua caduta, il gruppo è tornato nelle strade nel Cile a far risuonare ancora una volta quell’inno di libertà contro la violenta repressione del governo e la brutalità della polizia.

Leggi anche: