Inchiesta Open, Renzi querela (ancora) Travaglio per le sue dichiarazioni a DiMartedì

Ieri sera il direttore del Fatto Quotidiano è stato ospite a “Dimartedì” su La7

Matteo Renzi ha deciso di querelare Marco Travaglio, direttore del Fatto Quotidiano, per le sue parole pronunciate ieri sera a La7. Lo rende noto l’ufficio stampa di Italia Viva. Quest’anno è la seconda nei confronti del direttore del Fatto da parte di Renzi, dopo la prima lo scorso aprile.


Nel corso di Dimartedì, Travaglio, parlando dell’inchiesta sulla Fondazione Open di Matteo Renzi, ha detto: «Il punto è che tutti possono finanziare i partiti, avendone anche sgravi fiscali, purché lo dichiarino e purché i partiti che ricevano quei finanziamenti inseriscano i nomi dei finanziatori in un apposito registro del Parlamento. La fondazione diventa uno schermo che con la scusa della privacy consente di coprire i nomi dei finanziatori che non vogliono comparire. E questa è già un’anomalia e non un reato».

Leggi anche: