Influenza, superato il milione e mezzo di casi in Italia nell’ultimo anno

Nel periodo natalizio i bambini sono stati i più colpiti: 10 casi ogni 1000

1.587.000 casi di influenza in un anno: è questo il dato diramato dall’ultimo bollettino del “Sistema di Sorveglianza Integrata dell’Influenza” (InfluNet), coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità, pubblicato in data 2 gennaio 2020.

Dal rapporto emerge come i casi di sindrome simil-influenzale siano diminuiti nella settimana del 23-29 dicembre 2019, in concomitanza al periodo di chiusura delle scuole e, in alcuni casi, degli uffici e delle fabbriche.

Nella settimana delle festività natalizie sono stati circa 225mila i casi di influenza registrati da InfluNet, che hanno fatto salire a oltre un milione e mezzo di casi il numero totale di individui che, dall’inizio del 2019, sono rimasti colpiti dall’influenza. 

Tra i soggetti maggiormente colpiti nel periodo natalizio vi sono i bambini di età inferiore ai cinque anni, con un’incidenza pari a 9,9 casi ogni 1000 assistiti. Tra le zone maggiormente colpite, la provincia autonoma di Trento, le Marche e la Campania.

Leggi anche: