Piacenza, 28enne accoltellato dopo una lite: è grave. Fermato un uomo

Il 28enne è stato accoltellato in mezzo alla strada alle porte del centro storico della città emiliana

È in gravi condizioni un giovane di 28 anni che ieri sera nel cuore di Piacenza è stato accoltellato, pare al termine di una lite. Il presunto aggressore, dopo una fuga durata poche ore, è stato bloccato nella notte.

Il 28enne è stato accoltellato in mezzo alla strada alle porte del centro storico della città emiliana. Gli sono stati inferti tre fendenti, secondo testimoni, al culmine di una lite, che hanno provocato lesioni molto gravi: il ragazzo è in prognosi riservata.

La polizia e gli agenti della squadra mobile nel corso della notte hanno fermato un ragazzo, italiano, che si trova ancora in Questura: è sospettato di essere l’aggressore che è fuggito subito dopo aver lasciato il 28enne riverso a terra in condizioni disperate. La sua posizione è ancora al vaglio. Le indagini sono ancora in corso.

Leggi anche: