Beppe Grillo annulla il tour “Terrapiattista” per un lieve problema di salute

Il comico dovrà sottoporsi a un’operazione chirurgica a causa di un problema di salute legato alle apnee notturne

Aveva suscitato polemiche, lo scorso anno, l’annuncio da parte di Beppe Grillo di voler partecipare al congresso dei terrapiattisti di Palermo. Alla fine il comico non si presentò, ma se ne parlò così tanto che Grillo a mesi di distanza decise di chiamare “Terrapiattista” il suo prossimo tour che doveva partire a febbraio. Tour però che Grillo è stato costretto ad annullare.

«Ciao a tutti, devo purtroppo comunicarvi che sono costretto ad annullare le date del mio prossimo tour “Terrapiattista”, in partenza a febbraio», scrive Grillo su Facebook. Il motivo della decisione sarebbe un lieve problema di salute per cui il fondatore del M5s dovrà sottoporsi a un’operazione.

«Per un problema di apnee notturne che negli ultimi tempi non mi sta permettendo di riposare e lavorare correttamente. A breve mi dovrò sottoporre a un intervento chirurgico e, fra degenza e convalescenza, non sarò in condizione di portare il mio spettacolo in giro per l’Italia», continua Grillo e promette che «avremo sicuramente modo di recuperare il tour in futuro».

Leggi anche: