Inter, Eriksen entusiasmato da Conte. Ma Lautaro salta (anche) il Milan

Il danese potrebbe essere convocato per la gara contro l’Udinese. Due giornate al ‘Toro’

Ora è anche ufficiale. L’Inter ha messo nero su bianco il legame contrattuale con Christian Eriksen fino al giugno 2024. Un super contratto per il danese che, al netto dei bonus, potrà arrivare a guadagnare 10 milioni di euro a stagione. Il trequartista, che può anche giocare mezzala, ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da nerazzurro al canale ufficiale del club: ‘Ho avuto modo di conoscere Conte quando con il Tottenham abbiamo affrontato il suo Chelsea. E’ stata dura – racconta Eriksen -. Mi entusiasma l’opportunità di conoscerlo e imparare come giocano le sue squadre. L’Inter? Un club fantastico, una accoglienza fantastica. Sino molto emozionato’.

Eriksen potrebbe debuttare, magari non dall’inizio, già nel week end a Udine dove non ci sarà Lautaro Martinez. L’argentino è stato fermato per due turni dal Giudice Sportivo dopo il rosso diretto rimediato domenica contro il Cagliari per proteste. El Toro dovrà rinunciare anche al derby della settimana successiva contro il Milan. Per Conte, che aspetta ancora uno tra Llorente e Giroud, una brutta tegola in un brutto momento.

Foto di copertina / Instagram

Leggi anche: